Progetto complesso con il supporto di Coop Adriatica

Il .

Progetto complesso di servizio alle  famiglie dei territori della Bassa Romagna con famigliari portatori di disabilita Congenita o Acquisita.

Azioni:

Sabati insieme - Aggiungi un posto a Tavola
Domeniche mattina - Quattro chiacchiere al circolo
Prove  di residenzialità - Questa sera dormo fuori

Premessa
Abbiamo  definito questo progetto come ”progetto  complesso”, non certo per la sua difficoltà a realizzarlo, ma in termini di percorso articolato, che offre al territorio ed alle famiglie più servizi  da utilizzare in base:

  • ai bisogni
  • alle situazioni  che si vengono a creare
  • alla necessità delle famiglie  di “respirare”per  reggere la quotidianità
  • alla necessità di avere certezze se vi è un’ emergenza  il Dopo di Noi è un servizio attivo.

Perché ora?
Perché, la quotidianità, nonostante viviamo nei territori della Bassa Romagna, ove  l’accesso ai servizi è sufficientemente garantito, sempre di più emergono carenze connesse ai tagli di bilancio, al  non accesso alle risorse del Fondo Sociale Europeo, alla politica nazionale che viene quotidianamente  chiamata a dare  risposte ad emergenze sempre crescenti.
Perché Noi ?
Perché è l’unica struttura  nel territorio Emiliano Romagnolo progettata e costruita dalle  Famiglie.  (finanziamento RER ,Fondazioni e Famiglie)
Perché il consiglio è composto solo da famigliari di disabili
Perché i fondi pubblici o privati sono gestiti direttamente, senza intermediari lucrosi.
Perché come ribadito nelle linee guida dei servizi Regionali e territoriali,” solo con l’integrazione tra fruitori dei servizi,volontari ed ente  pubblico si possono mantenere i servizi.”
Perché il personale è scelto con cura e, se non risponde al bisogno degli utenti e non trova gratificazione può avviarsi verso  scelte diverse (nel rispetto delle norme contrattuali).